Zeitgeist Hotel: Ciclo Uno

melissa

Quattro storie s’intrecciano nell’arco dei cinque giorni in cui gli abitanti del paesino di Castelchiasso festeggiano «L’Avvento del Nuovo Mondo» nello Zeitgeist Hotel.

Quella che sembra essere una ricorrenza di paese si rivelerà essere qualcosa di più profondo che affonda le radici nel passato violento del paese e dei «Nuovi Figli», un gruppo religioso che segue quello che chiamano «Il Culto di Fathima».

Storie Principali:

UNA STANZA GRIGIA

Dopo tre anni di separazione, Inès e Gustav, decidono di ricostruire le fragili fondamenta del loro rapporto e prendersi una breve vacanza tra le tranquille campagne di Castelchiasso, dove sono in atto i festeggiamenti de “L’Avvento del Mondo Nuovo”.
Quando, con l’arrivo dell’amico Boris, la morte irromperà nella loro quotidianità, l’hotel e i suoi inquilini si riveleranno nella loro vera natura e, in qualche modo, un’occasione per risolvere i vecchi dissapori una volta per tutte.

QUALCOSA E’ ANDATO ORRIBILMENTE STORTO

Marco e Lidia, fratello e sorella, si uniscono al progetto «Nuova Luce»: un programma di recupero per tossicodipendenti organizzato dalla nuova generazione di «Nuovi Figli». I metodi del gruppo non sembrano differenziarsi da qualunque altro programma, ma, livello dopo livello, conosceranno metodi di riabilitazione meno drastici e coercitivi e avranno modo di scoprire che i loro Fratelli li stanno preparando a qualcosa di più di una «Nuova Luce».

ULTIMO TRIP DI UN DON GIOVANNI PERBENE

Willhelm Strauss è stato uno dei più grandi attori dei nostri tempi. Adesso la sua stella è sbiadita ed è conosciuto dalle nuove generazioni come il membro più anziano dei «Figli di Fathima», nonché il suo simbolo. A pochi giorni da «L’Avvento del Mondo Nuovo», il suo mondo fatto di set, feste, donne ed eccessi comincia a crollargli addosso, ma nei pochi giorni rimasti prima dell’arrivo di una «Nuova Luce», ha ancora tempo per un ‘’ultimo trip’’ per recuperare i cocci del passato e, con loro, le tracce della figlia scomparsa.

SCRICCHIOLII

A pochi giorni dall’Avvento, Angelica, sicario/”problem solver” dei Nuovi Figli, si risveglia con il corpo totalmente ricoperto da denti. Incisivi, molari e premolari fusi alla carne e alle ossa che tremano e scricchiolano, reagendo al mondo esterno come dotati di vita propria.
Avrà poco tempo per adattarsi alla sua nuova condizione e terminare il suo ultimo incarico, prima che la Nuova Luce arrivi a riscuotere il prezzo delle sue azioni passate.

Le storie verranno pubblicate in capitoli, a cadenza (più o meno) settimanale, scaricabili gratuitamente in formato PDF e ePub.

Storie che comporranno “Zeitgeist Hotel”:

01. Quando Tutto Divenne Verde

02. Una Stanza Grigia

03. Qualcosa è Andato Orribilmente Storto (Parte 1)

04. Ultimo Trip di Un Don Giovanni Perbene

05. Qualcosa è Andato Orribilmente Storto (Parte 2)

06. Scricchiolii

07. Screaming Trees

Annunci

16 pensieri su “Zeitgeist Hotel: Ciclo Uno

  1. Come dire se vagando per il mondo dovessi incontrare uno zeigeist hotel, saprei cosa mi aspetta :). Ti seguirò, grazie di seguire il mio blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...