Una Stanza Grigia (Redux) – 02. Primo Sangue

finale

Estratto:

Dopo un lungo sentiero di legno ammuffito e logora carta da parati, la ‘’Suite degli Innamorati’’ arrivava come una dolce brezza di aria fresca, con i suoi sentori di vaniglia e zucchero che sembra attirare i suoi clienti già dalla hall.

Buona parte di questa consisteva nel salone/sala da pranzo, occupato da lungo tavolo in mogano che sembrava emergere direttamente dal parquet di legno scuro. Al lato destro della suite stava un finto camino in pietra, attrezzato con uno schermo LCD dove veniva trasmessa in loop l’immagine di un caminetto accesso, con lo scoppiettio del legno a diffondersi nell’aria attraverso le enormi casse Hi-Fi. Tutte le mura erano interamente tinteggiate di rosa confetto, reso ancora più morbido dalla luce che entrava dall’unica finestra in fondo alla sala.

«Siamo intrappolati in un gigantesco bon-bon,» bisbigliò Gustav, guardandosi intorno, spaesato.

Download

(PDF)

(ePub)

prossima settimana: Ultimo Trip – 08. Neve ad Agosto

tra due settimane: Stanza Grigia – 03. Giochi di Coppia

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...