Ultimo Trip: 07. Nessuna Bugia. Nessuna Paura.

d2b569fb480a38b01b14fd7f55d9bf58

 

Estratto:

«Dimmi che tutto quello che c’è scritto qui,» V. unì le punte dei piedi, colpendo il manoscritto. «Ogni parola che stai per dare in pasto alla gente là fuori, l’immagine e la storia che stai per dare di noi… Guardami negli occhi e dimmi che è tutto vero.»

Willhelm rimase in silenzio.

«Willhelm…»

«È vero.»

V. spalancò gli occhi, come se un vuoto profondo e gelido le stesse riempiendo la gola, prosciugandola.

Willhelm si girò a guardarla. «Tutto vero.»

V. si girò, allontanandosi dallo sguardo di Strauss. Si piegò in avanti, torcendo la bocca come per cercare di sputare dalla gola un grido d’aiuto.

«Per una volta nella vita,» continuò Willhelm. «Ho davvero deciso di non dire più nessuna bugia e, per la prima volta, dopo tanto tempo, ho sentito di non avere davvero più nessuna paura,» allungò una mano verso di lei, di scatto, quasi spaventandola. Le prese la mano e s’interruppe, quasi sorpreso di sentire il calore della sua carne nella sua. Accarezzò ogni nocca e ogni falange. Assorbì la sensazione delle sua ossa spesse, reali sotto il suo polpastrello. «Luce o non Luce, ora ho deciso, V. Ho deciso che cosa voglio vedere. E un po’ lo devo a voi, a tutte quelle che avete fatto a me e a tutti gli altri. Lo devo ai trent’anni di vita che mi avete rubato.»

Download:

PDF

ePub

Annunci

Un pensiero su “Ultimo Trip: 07. Nessuna Bugia. Nessuna Paura.

  1. Pingback: Stanza Grigia (Redux): 05. La Stanza Grigia | Zeitgeist Hotel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...